Nuzziale

NUZZIALE

Il birrificio agricolo Oltremondo nasce nel 2011 in provincia di Pesaro, vive così tanto visceralmente il concetto di azienda agricola da definirsi birrificio contadino. I giovani fondatori del birrificio Oltremondo sono fortemente spinti dall’amore per il proprio territorio e dai frutti della loro terra ricavati dal duro lavoro contadino. I ragazzi si lasciano ispirare dagli stili di birra europei e brassano fin da subito ottime birre ma con materie prime di produzione propria. Oggi assaggeremo la Nuzziale, la barley wine in edizione limitata.

DEGUTAZIONE
Il barley wine o barleywine (letteralmente “vino d’orzo” in italiano) è un tipo di birra ad alta fermentazione di origine britannica. Ha questo nome perché è la birra che si accosta di più al vino sia per i sapori che per il tasso alcolico che risulta elevato rispetto alla media delle birre. È una birra che se lasciata invecchiare migliora nel sapore. La Barley wine va servita in un calice da vino o da brandy ad una temperatura tra i 12 e i 15°C.
La Nuzziale, grado alcolico 9%, è di un bel colore ambrato con riflessi ramati, la schiuma è fine e compatta, già ad occhio si nota una birra densa e corposa, A naso si percepiscono note di liquore alle mandorle e una leggera ossidazione. In bocca è vellutata, emergono note di frutta candita e agrumi, di vino cotto e miele, l’amaro è pungente e netto, il finale è leggemente astringente.

ABBINAMENTI
La Nuzziale è una birra che si beve bene da sola, è una birra da divano, ma in realtà si abbina bene a formaggi stagionati, al patè e foie gras, ai dolci come biscotti secchi e crostate con la marmellata.

IN CUCINA
Quando preparate un frustingo, dolce tipico marchigiano, la ricetta prevede il pane raffermo tagliato finemente ed ammorbidito in una sorta di brodo di fichi secchi mescolato a mosto cotto (nelle Marche chiamato sapa), al quale vengono aggiunti frutta secca, cioccolato e spezie. Provate a sostituire in parte o del tutto il mosto cotto con la Nuzziale e godrete di una esperienza culinaria unica.

COCKTAIL DI BIRRA
Negroni Oltremondo, è la mia versione di Negroni Sbagliato dedicato a questo birrificio.
Sostituite il prosecco con la Nuzziale e guarnite con arancio candito. Cheers!!!

Fabio Faber

________________________________________

NUZZIALE

The Oltremondo agricultural brewery was born in 2011 in the province of Pesaro, so much viscerally lives the concept of a farm to be called a farmer brewery. The young founders of the Oltremondo brewery are strongly driven by the love for their land and the fruits of their land made from the hard work of peasantry. The guys let themselves be inspired by European beer styles and they have been brewing immediately with good beers but with raw materials of their own production. Today we will taste Nuzziale, the limited edition barley wine.

TASTING
Barley wine or barleywine is a type of high-fermented beer of British origin. It has this name because it is the beer that gets closer to the wine both for flavors and for the alcohol rate. It is a beer that, if left to age, improves in flavor. The Barley wine is served in a wine glass or brandy glass at a temperature between 12 and 15 ° C.
The Nuzziale, 9% alcohol content, is of a nice amber color with copper reflexes, the foam is fine and compact, you already notice a dense, thick beer. Nose notes of almond liquor and slight oxidation. In the mouth is velvety, notes of candied fruit and citrus fruits, cooked wine and honey, the bitterness is pungent and clear, the final is slightly astringent.

PAIRING
The Nuzziale is a beer that you drink alone on its own, it is a sofa beer, but it matched well with seasoned cheeses, paté e foie gras, sweets like dried biscuits and tarts with jam.

IN THE KITCHEN
When preparing a frustingo, typical cake from Marche region, the recipe provides the stale bread finely chopped and softened into a sort of dried figs broth mixed with cooked must (in the Marche called sapa), to which dried fruit, chocolate and spices are added. Try replacing some or all of the cooked must with the Nuzziale and enjoy a unique dining experience.

BEER COCKTAIL
Negroni Oltremondo, is my version of Negroni Sbagliato dedicated to this brewery.
Replace the prosecco with Nuzziale and garnish with candied orange. Cheers !!!

Fabio Faber

Advertisements

Metodo Classico Riserva 2015 Baladin

METODO CLASSICO BALADIN

Il birrificio Baladin, in grado di approfondire ed ampliare il
concetto di birra artigianale fondendo antico e moderno, grazie agli
anni di esperienza e al legame con il territorio, ha creato la birra
Metodo Classico, la prima birra italiana realizzata con la tecnica di
produzione del vino spumante.

DEGUSTAZIONE
La Metodo Classico Riserva 2015 (prodotta il 12/05/2015) è stata
lasciata sui lieviti per 18 mesi, di seguito è stata fatta la
sboccatura (eliminare il lievito in eccesso) dal 31/10/2016 al
29/12/2016.
Il risultato è una birra di elevata gradazione alcolica (10% ABV), di
colore dorato e dal perlage fine ed elegante, a naso si precepiscono
frutti come albicocca e pesca, leggero erbaceo e note di miele, in
bocca l’impatto iniziale è acidulo poi emergono albicocca secca, una
piacevole nota ossidata e lattica, leggero amaro, il tutto completato
dalla sensazione calda dell’alcol e dal finale secco pulente e rinfrescante.
SI consiglia di bere questa birra su un bicchiere Teku (calice da
degustazione di birra) o su un ampio flute ad un temperatura di
servizio tra i 10 e i 12 °C.

ABBINAMENTI
La Metodo Classico si abbina bene ai crostacei, a carne come agnello o
capretto, ai dolci a base di cioccolato e le crostate classiche.
Non vi resta che sperimentare e decidere con cosa la preferite.

IN CUCINA
Bevetela anche mentre cucinate…

COCKTAIL DI BIRRA
Bier Royal, la versione con la birra del Kir Royal (Champagne e Creme
de Cassis), versare in un flute 1 cl di Creme de Cassis e riempire con
la Metodo Classico.

Fabio Faber
____________________________________________________________

METODO CLASSICO BALADIN

The Baladin brewery, able to deepen and expand the concept of artisan
beers by combining ancient and modern, thanks to years of experience
and the connection with the territory, has created the Metodo Classico
beer, the first Italian beer made with the production technique of
sparkling wine.

TASTING
The Metodo Classico Riserva 2015 (produced on 12/05/2015) was left on
yeasts for 18 months, followed by the disgorging (eliminating excess
yeast) from 31/10/2016 to 29/12/2016.
The result is a high alcoholic beer (10% ABV) of golden color and fine
and elegant perlage, with nose fruits such as apricot and peach, light
herbaceous and honey notes, in the mouth the initial impact is acid
then dry apricot, a pleasant oxidized and lactic, bitter note emerge,
all complemented by the warm feeling of alcohol, refreshing and dry
finish.
It is advisable to drink this beer on a Teku glass (beer tasting
glass) or on a large glass flute at a service temperature of between
10 and 12 ° C.

PAIRINGS
The Metodo Classico Riserva 2015 fits well with crustaceans, meat such
as lamb or kid, chocolate sweets and classic tarts.
You just have to experiment and decide what you like.

IN THE KITCHEN
Drink while you are cooking…

BEERCOCKTAIL
Bier Royal, the version with beer of the Kir Royal cocktail (Champagne
and Creme de Cassis), pour into a glass flute 1 cl of Creme de Cassis
and fill with the Metodo Classico.

Fabio Faber

Innominato

Innominato è la mia prima versione di Negroni Sbagliato con la birra!

Bicchiere: tumbler basso.

Ingredienti: 1/4 di Campari Bitter, 1/4 di Cinzano Rosso, 2/4 di birra Pimpinella del birrificio Le Fate.

Preparazione: miscelare direttamente sul ghiaccio nel bicchiere. Decorare con mezza fetta d’arancia e scorza di limone.

Faber

______________________________________________

Innominato is my first version of Negroni Sbagliato with beer!

Glass: tumbler.

Ingredientes: 1/4 Bitter Campari, 1/4 Red Cinzano, 2/4 Pimpinella beer from brewery Le Fate.

Preparation: mix directly on the ice in the glass. Garnish with half a slice of orange and lemon peel.

Faber

innominato1